lunedì 25 febbraio 2008

La Biroooooo*!

Quante ghignate su quei banchi, tanti (sigh) anni fa...
Forse era per ravvivare le lingue morte.


*Alessandra Birocchi, per tutti "la Biro"

domenica 24 febbraio 2008

Beati i poveri in spirito.

"Essere poveri è terribile, però è molto brutto anche riuscire appena a sbarcare il lunario, una situazione in cui si trova la maggior parte della gente".

"E essere ricchi" avevo chiesto io "questo com'è?".

Ero arrossito. Mi aveva guardato con occhi penetranti, era arrossito anche lui e aveva detto: "Ragazzo mio, può essere brutto, se rinunci a pensare. Se io avessi ancora coraggio, e la fiducia che a questo mondo si può fare ancora qualche cosa, sai che cosa farei?".

"No" avevo risposto io. Arrossì di nuovo.

"Fonderei una società che si prendesse cura dei figli dei ricchi. Gli imbecilli usano il concetto di asocialità solo riferendosi ai poveri."

(Heinrich Böll, Opinioni di un clown)

giovedì 21 febbraio 2008

La posta di oggi.

Ho trovato questo biglietto nella mia buca delle lettere.
Ce n'era uno in ogni altra buca del condominio e uno attaccato al portone.
Mi ha messo una tristezza che a momenti lo chiamo per augurargli buona fortuna...
Quanto solo deve sentirsi? Povero...
E mi ha fatto anche sorridere il "giovane" 30enne, come se un 30enne potesse essere anche vecchio :-)

domenica 10 febbraio 2008

Too Be Too Bizzi!

Ad Agostino gira la testa per tutte le ex del papà! Se poi tra le ex c'è anche Matteo...

mercoledì 6 febbraio 2008

, per pudore.

video

Ieri sera in famiglia al Teatro Blu.
Chicche su chicche e un po' di pudore.
Grazieee!